Banchi e vetrine refrigerate per bevande, gelati e prodotti alimentari. Scopri l'offerta!

Vetrine e banchi refrigerati per gelati e surgelati

Soluzioni di prodotto innovative che nascono da un dialogo perfetto tra stile high-tech e appeal urban-chic: sono studiati per dare ai clienti la possibilità di esporre un’offerta di dolci tentazioni ancora più ampia, enfatizzata dalla stampa digitale direttamente su lamiera, per soddisfare le esigenze di versatilità espositiva di ogni cliente.

Scopri di più Scopri di più
Vetrine e banchi refrigerati per gelati e surgelati

Espositori frigo per bevande

Soluzioni ­flessibili, in grado di rispondere a ogni richiesta dei clienti e alle più evolute tendenze del mercato. Iarp coniuga la cura dei dettagli a linee pulite ed essenziali offrendo vetri a tutt’altezza connotati da­ un’assoluta trasparenza, eccellente‑conservazione e personalizzazione nelle finiture esterne e interne. Il connubio tra­ prestazioni tecniche, innovazione e design rende queste vetrine espositive refrigerate la­ scelta ideale in ogni contesto espositivo, dalla ristorazione ai bar, fino alle aree promozionali dei supermercati.

Scopri di più Scopri di più
Espositori frigo per bevande

Armadi refrigerati e congelatori a pozzetto

Eccellente conservazione e prestazioni ottimali, queste le caratteristiche delle soluzioni Iarp dedicati al mercato Ho.Re.Ca.,perfette per l’utilizzo in cucine professionali di alberghi e ristoranti. Iarp propone anche soluzioni di refrigerazione professionale out of kitchen per ambienti di prestigio: innovazioni che stupiscono per uno stile elegante dalle forme high-tech.

 

 

Scopri di più Scopri di più
Armadi refrigerati e congelatori a pozzetto

Vending Machines

Le vending machines Iarp si distinguono per la loro facilità di utilizzo, che gioca un ruolo fondamentale nell’incentivare l’impulse buying. L' illuminazione a LED e la porta full glass senza cornice delle nostre vending machines valorizzano gli articoli in presentazione e la porta full glass senza cornice e il display touch, concorrono a potenziare la customer experience e ad incrementare le vendite. Funzionanti a gas propano R290 che pone particolare attenzione all'ecosostenibilità e al risparmio energetico.

Scopri di più Scopri di più
Vending Machines

Energy labelling - FAQ

Per assicurare la conformità e consentire i controlli da parte delle autorità di sorveglianza del mercato (MSA), la documentazione del prodotto del fabbricante, la dichiarazione EPREL, l’etichetta energetica, la dichiarazione CE, l’ordine di vendita e le relative fatture devono riferirsi al prodotto specifico così come viene immesso sul mercato. Tale documentazione includerà tutti i componenti/accessori che influenzano l’IEE dell’unità specifica al momento dell’immissione sul mercato.

Le modifiche apportate al prodotto dopo l’immissione sul mercato non alterano l’etichetta energetica originariamente fornita dal fabbricante.

I regolamenti europei in materia di progettazione ecocompatibile ed etichettatura energetica non prescrivono alcuna soluzione tecnica o caratteristica di prodotto. Tuttavia, il regolamento sulla progettazione ecocompatibile fissa i requisiti minimi di efficienza energetica, determinando una selezione dei prodotti basata sulla loro efficienza energetica e le etichette energetiche spingeranno il mercato a prediligere i prodotti più efficienti con la classe energetica migliore. Sarà questo il principale motore dell'innovazione

L’etichetta energetica deve essere esposta in modo chiaramente visibile in qualsiasi punto vendita dell’apparecchio di refrigerazione con funzione di vendita diretta, come show room, fiere, vendita a distanza su Internet, ecc., vale a dire dovunque il potenziale acquirente dell’armadio potrebbe prendere in considerazione la possibilità di acquistarlo.

Per quanto riguarda la posizione dell’etichetta, non esiste un requisito preciso se non il fatto che l’etichetta deve essere sempre chiaramente visibile per il cliente.

I dettaglianti di generi alimentari non hanno l’obbligo di esporre l’etichetta energetica nei loro negozi.

Il codice QR contiene informazioni sul prodotto e l’etichetta energetica registrata nella banca data EPREL.

SÌ, gli armadi con raffreddamento a glicole non sono esclusi dai Regolamenti e pertanto devono recare l’etichetta energetica.